Vercelli

Cas “Arcobaleno”: avviata confezione di mascherine

Prodotte 50 mascherine per uso interno e non solo.

Cas “Arcobaleno”: avviata confezione di mascherine
Vercelli e dintorni, 03 Aprile 2020 ore 08:18

Riceviamo dallo staff del Cas dell’ex asilo “Arcobaleno” una bella testimonianza di spirito di iniziativa e di vicinanza alla comunità vercellese.

“Grazie ragazzi”!

“In questo periodo di forte emergenza durante il quale tutti noi siamo sottoposti a diverse prove fisiche ma anche psicologiche, vorremmo condividere con voi un bell’esempio di altruismo.

Grazie alle loro doti e competenza, due ragazzi del nostro Centro Accoglienza, hanno cucito per tutti i loro compagni ma non solo, mascherine in stoffa lavabili così che ciascuno potesse essere protetto.

Lenzuola e un rotolo di TNT

È bastato mettere a loro disposizione delle lenzuola non utilizzate ed un rotolo di TNT oltre ad un modello al quale attenersi per realizzare in pochi giorni più di cinquanta pezzi con una vecchia macchina da cucire Singer e tanta forza di volontà.

Sono Saikou Ceesay e Bakary Touray, provenienti dal Gambia ai quali vanno i nostri più sentiti ringraziamenti e complimenti per l’ottimo lavoro!

Bravi ragazzi, siamo orgogliosi di voi!”.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità