vercellese

Carnevale di ricordi per Tronzano Vercellese

Carnevale di ricordi per Tronzano Vercellese
Cronaca Vercellese, 31 Gennaio 2021 ore 09:13

Carnevale tronzanese riorganizzato per questo anno pandemico che vede la sua 48esima rappresentazione. La Pro Loco infatti chiede il contributo dei cittadini per creare comunque un clima di serenità, di “festa” e di ricordi, aspettando e sperando di poter festeggiare di nuovo “assembrandoci” ai prossimi carnevali.

«Per il paese con dei tronchi donati dalla Giunta comunale, erano stati creati personaggi addobbati a tema natalizio – commenta Costanza Pupillo della direzione della Pro Loco del presidente Andrea Trapasso – ora questi tronchi verranno addobbati a tema carnevalesco da ogni commerciante, i tronchi presenti in Comune sono già stati addobbati con gli abiti delle maschere del paese e verrà tutto esposto da Giovedì grasso cioè dall’11 febbraio fino al 28 febbraio».

Per il 45° anniversario del Carnevale, erano state create in collaborazione con tutte le vecchie maschere del paese manifesti su struttura plastificata con stampate le foto delle degli interpreti di Riccardino del Castello e Pinutina dla Val Pagnotto ed erano state appese per i balconi di costo Vittorio Emanuele e via Roma, quest’anno l’iniziativa sarà replicata, ma non saranno i membri della Pro Loco ad andare casa per casa, ma saranno gli interessati a provvedere al recupero del materiale.

Inoltre, grazie all’idea di un membro del direttivo che fa parte anche della Memoria Storica Tronzanese, sono state selezionate delle foto dei vecchi Carnevali, fino agli anni ’70 e verranno stampate 50×70 e verranno posizionate su ogni vetrina dei negozi di Tronzano, si pensa dall’11 febbraio. La maggior parte delle foto sono state inviate dai gruppi del Carnevale e altre recuperate grazie al contributo della Memoria Storica Tronzanese per le foto realizzate da Adriano e Gian Mario Bianchi.

«I due costumi storici delle nostre maschere che nessuno più indossa, molto simile a quello ufficiale, ma con uno strascico molto lungo – prosegue Costanza Pupillo – verranno esposti nella vetrina del negozio di fiori “Profumo di peonie” e per non deludere i più piccoli, con data ancora da stabilire, le maschere saranno all’uscita della scuola elementare e dell’asilo con alcuni membri del seguito e regaleranno pacchettini di caramelle».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli