Vercelli

Carlo Olmo: “Il bene è più contagioso del virus”

L'avvocato vercellese, impegnato in prima persona per l'approvvigionamento di materiale contro l'emergenza coronavirus, illustra le sue attività.

Carlo Olmo: “Il bene è più contagioso del virus”
Vercelli e dintorni, 06 Aprile 2020 ore 11:32

L’avvocato e filantropo vercellese ha avuto un ruolo di primo piano, con importanti donazioni e un impegno in prima persona, nel rifornimento di dispositivi di protezione individuale e altro materiale fondamentale per l’emergenza coronavirus.

Impegno in prima persona

La sua grande generosità era già nota. Ma con l’emergenza coronavirus, le importanti donazioni e l’impegno di Carlo Olmo hanno fatto ancora una volta la differenza. Avvocato, fondatore e anima dell’Accademia Shen QiKwoon Tai, Olmo ha trovato un momento per illustrare le sue attività.

Le maschere

Fra gli importati approvvigionamenti avuti grazie a lui, sono in arrivo per i sanitari altre 18.000 mascherine FFP2 e 500 “face shield”, ovvero visiere protettive, che saranno consegnate all’ospedale Sant’Andrea mercoledì 8 aprile 2020, alla presenza delle telecamere di Mediaset.

L’intervista completa su Notizia Oggi Vercelli in edicola oggi.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità