Lutto

Carisio piange Carlo Barberio

Persona attiva nella comunità, aveva solo 55 anni.

Carisio piange Carlo Barberio
Lungosesia e Alto Vercellese, 08 Aprile 2020 ore 11:30

Una persona amata e apprezzata in paese, attivo nella Famja Carisina, Carlo Barberio è morto a 55 anni dopo una coraggiosa battaglia contro la malattia. Era ricoverato alle Molinette di Torino. Testimonianze d’affetto sui social da parte dei compaesani. In tanti hanno voluto dire “Ciao” a un amico che era impegnato nella vita del paese, anche nell’attività sportiva.

Lascia il figlio Andrea con la mamma Laura, fratelli Vincenzo, Vito Umberto e sorelle Antonietta e Maria.

Il ricordo della Fanija Carisina

“La scomparsa di Carlo lascia il vuoto di un grande amico – dice Giorgio Formagnana Presidente della Famija Carisina, di cui Barberio aveva fatto parte del direttivo per molti anni – siamo tutti addolorati per questa perdita prematura dopo una serie di sofferenze che ha subito nella speranza di uscire dalla sua malattia e purtroppo questa situazione di emergenza Coronavirus non ci permette neanche di dargli l’ultimo saluto. Quando sarà tutto finito lo ricorderemo con una Messa e una raccolta fondi da dare in beneficenza”.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità