Cronaca

Caresana, il blitz della Polizia alle 7. Il commento del Sindaco

Il commento del Sindaco. Chiudere quella casa famiglia è stata la soluzione giusta".

Caresana, il blitz della Polizia alle 7. Il commento del Sindaco
Cronaca Vercellese, 13 Dicembre 2019 ore 11:00

Nella foto la struttura che è stata chiusa.

Caresana, il blitz della Polizia alle 7. Il commento del Sindaco. Chiudere quella casa famiglia è stata la soluzione giusta".

Caresana, il blitz della Polizia alle 7. Il commento del Sindaco

«L’operazione è stata diretta con la massima discrezione dalle forze dell’ordine – spiega il Sindaco Claudio Tambornino – e lo conferma il fatto che, al di fuori del sottoscritto, nessun altro dipendente comunale fosse al corrente di quanto sarebbe accaduto. E, a dire il vero, anche a me era stato chiesto di mantenere il massimo riserbo sull’indagine; tutto quanto mi è stato dato a sapere dagli inquirenti, è stata l'assicurazione che, a breve termine, non appena le indagini avessero preso una determinata piega, la casa famiglia sarebbe stata chiusa e i ragazzi trasferiti altrove. Tutta l’informazione passata alla mia attenzione, sta nel ricevimento di un messaggio, intorno alle 7 di questa mattina, del blitz nella struttura e quanto ne è conseguito, purtroppo, al momento non sono a conoscenza di altri particolari. Penso che sia stata la soluzione più giusta, tenuto conto delle voci e dei sospetti che da tempo circolavano su quella struttura e sulla maniera in cui veniva gestita. Precisiamo che posso solo fare dichiarazioni in questi termini, dal momento che, è bene sottolinearlo, la casa famiglia è una struttura completamente privata e il Comune di Caresana non riveste alcun ruolo attivo, né sulla gestione della struttura né sulla proprietà della medesima (è intestata a una società cooperativa). Quindi, sulla vicenda e sulle relative indagini, il Comune è rimasto completamente avulso; attendiamo anche noi, a breve, i prossimi sviluppi».

Fabio Michelone

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter