BUFALE WEB; Falso messaggio della Polizia Postale

Ennesima "furbata" da cui guardarsi, questa volta prende di mire la stessa polizia...

BUFALE WEB; Falso messaggio della Polizia Postale
28 Settembre 2017 ore 15:53

Ennesima "furbata" da cui guardarsi, questa volta prende di mire la stessa polizia...

La Polizia Postale è presente sul web e sui social con il commissariato di PS online e puntualmente avverte i cittadini di truffe perpetrate a mezzo digitale, ma l'ennesima furbata per irretire il pubblico è proprio un falso messaggio della Polizia Postale!

Si tratta di un messaggio “bufala” che con il solito italiano stentato sta girando tramite gli account di messaggistica istantanea e che sollecita a condividerlo anche ai nostri contatti. Ovviamente si tratta di un falso, tanto che sul post in questione è stato esplicitamente ricordato: “FALSI MESSAGGI. Non dare seguito a questi messaggi falsi condividendoli con altri. La Polizia Postale dialoga esclusivamente attraverso i canali ufficiali.”.

Nel messaggio un sedicente capo della Polizia Postale chiede di segnalare le pagine FB poco attive, arrivando a "minacciare" chi non lo facesse come "complice".

Ovviamente il miglior modo per evitare di cadere in quest’ennesima falsa “Catena di Sant’Antonio”, rileva Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, è quello di non condividere questi messaggi che non portano a nulla, se non solo confusione nel mistificare il prezioso lavoro delle istituzioni e nello specifico quello della Polizia di Stato.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter