BORGO D’ALE: Arrestato un giovane per evasione

La bravata è costata a un 26enne il processo per direttissima e la reclusione al carcere di Billiemme.

BORGO D’ALE: Arrestato un giovane per evasione
12 Giugno 2017 ore 15:19

La bravata è costata a un 26enne il processo per direttissima e la reclusione al carcere di Billiemme.

Lo scorso 7 giugno, i Carabinieri di Cigliano, hanno fermato a Botgo d’Ale e successivamente arrestato, S.A., 26enne, residente a Borgo d’Ale, gravato da pregiudizi penali per reati contro il patrimonio e la persona e già sottoposto agli arresti domiciliari, perché responsabile di evasione.

I militari, dopo aver accertato che il giovane si era allontanato arbitrariamente dalla propria abitazione senza alcuna autorizzazione, si sono subito attovato per intercettarlo e così l’hanno rintracciato mentre faceva rientro a casa. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato ristretto presso la camera di sicurezza della stazione di Vercelli in attesa del rito direttissimo fissato per l’indomani dall’A.G..

L’ 8 giugno, dopo la sua scarcerazione, i militari della Stazione Carabinieri di Cigliano arrestato ancora il giovane… in ottemperanza ad un’Ordinanza di sostituzione della misura cautelare degli arresti domiciliari con la misura della custodia cautelare in carcere, emessa dall’Ufficio GIP – GUP del Tribunale di Vercelli. L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva associato alla Casa Circondariale di Vercelli a disposizione dell’A.G.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità