Il caso

Bollette Asm pazze a Trino: c’è chi lamenta una botta da 3.400 euro!

Sui social trinesi fioccano le segnalazioni per importi dell'acqua assurdi.

Bollette Asm pazze  a Trino: c’è chi lamenta una botta da 3.400 euro!
Vercellese, 16 Luglio 2020 ore 15:10

E’ purtroppo l’argomento di questi giorni a Trino, con diversi casi che si sono risaputi anche per la protesta sui social. Gli utenti dell’Asm, segnalano di aver ricevuto bollettini assai salati per i soli consumi idrici.

Un cittadino lamenta su Facebook di dover sborsare ben 3.300 euro fra bolletta e conguaglio, nel post non è chiaro se si riferisce solo all’acqua, in ogni caso è una barbarità.

Altri, allegando tanto di bolletta, documentano, per la sola acqua, conti da 700, 800, 900 euro!

Già si annunciano denunce alle associazioni di consumatori. Una vera sollevazione popolare è in atto, tanto che il Comune di Trino è intervenuto subito.

L’intervento del Comune

Considerato che nei giorni scorsi sono pervenute segnalazioni da parte della cittadinanza relative agli importi delle bollette dell’acqua, il Comune di Trino in accordo con Asm, si farà carico di raccogliere i nominativi da lunedì 20 luglio a Venerdì 24 luglio, dalle 9.00 alle 17.00, tramite le seguenti modalità: Via email: centralino2020@gmail.com
Numero di telefono: 3287459133

Sarà quindi sufficiente comunicare: Nome, Cognome e numero di telefono dell’intestatario dell’utenza.

I nominativi verranno poi trasmessi ad Asm che, eseguiti i necessari controlli, provvederà a contattare direttamente le Famiglie.

Qualcosa non ha funzionato

Potrebbe certamente aver influito il lockdown, Asm lancia ogni mese le campagne di autolettura, invitando a farle per evitare sorprese in bolletta. Ma qui siamo a livelli veramente assurdi. Un’utenza dell’acqua privata tipicamente non supera in bolletta i 150 euro, spesso scende sotto i 100. Qualcosa non ha dunque funzionato.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità