Beccati con quattro bici dalla Polfer: denunciati

Inchiodati sul treno regionale Ivrea-Novara

Beccati con quattro bici dalla Polfer: denunciati
04 Luglio 2017 ore 12:57

Inchiodati sul treno regionale Ivrea-Novara

La Sezione di Polizia Ferroviaria di Novara ha effettuato mirati controlli sia nella stazione di Arona che nel capoluogo e denunciato per ricettazione due individui trovati in possesso di 4 biciclette risultate provento di furto. Gli Agenti, allertati dai colleghi del Posto Polfer di Vercelli circa due individui che con fare sospetto erano appena saliti a bordo del treno Regionale Ivrea-Novara, portando al seguito 4 biciclette, attesi gli stessi all’arrivo in stazione a Novara li accompagnavano in ufficio per approfonditi accertamenti. I due sono risultati essere un ventitreenne italiano con precedenti di Polizia, e un diciottenne pluripregiudicato ivoriano, entrambi residenti a Vercelli. In merito alle biciclette, i due hanno tentato di giustificarne il possesso in modo fantasioso, in ultimo con  un acquisto presso un punto vendita di Vercelli, che da controlli eseguiti, è risultato essere trasferito da parecchi mesi. Le biciclette sono state quindi sequestrate in quanto di dubbia provenienza ed i due denunciati per ricettazione, nonché sanzionati in quanto hanno viaggiato a bordo del treno regionale da Vercelli a Novara, sprovvisti del regolare titolo di viaggio sia per sé che per le biciclette. 
Nella provincia di Vercelli, il personale dello stesso Posto Polfer ha potenziato i controlli allo scalo del capoluogo, mentre gli Operatori del Posto Polfer di Santhià hanno presidiato la stazione di Biella.

 NELLA GALLERY LE BICICLETTE “SOSPETTE” SEQUESTRATE

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità