Storica edizione

Baccanale 2020: grande successo per Comune e Comitato

Soddisfazione per i risultati ottenuti ed ora si pensa proporre pure la Corsa dei Buoi.

Baccanale 2020: grande successo per Comune e Comitato
Vercellese, 28 Luglio 2020 ore 18:32

Nella foto il consigliere regionale Carlo Riva Vercellotti con il sindaco Carolina Ferraris e Paolo Dattrino. Riva è stato determinante alla vigilia per sciogliere gli ultimi lacci burocratici.

Di questi tempi Pro Loco e Comitati vari o annunciano mestamente di rinunciare alle sagre estive o ripiegano su cene di una sola serata. Al momento chi ha creduto e osato organizzare una Sagra, ridotta rispetto al solito ma pur sempre 4 giorni di orchestre e gastronomia. è solo Asigliano. Va dato atto al Comitato Folkloristico Asiglianese di aver saputo allestire il tutto nel rispetto delle normative, diventando anche una sorta di “caso” regionale, perché proprio alcuni problemi burocratici della vigilia avevano poi indotto il presidente Cirio a chiarire che si possono tenere, ovviamente nel rispetto delle normative dell’ultimo DPCM.

Si sa che a Trino sono intenzionati a svolgere la loro Patronale a fine agosto, magari adesso che Asigliano ha aperto la strada potrebbero rispuntare anche altre sagre.

“Ora pensiamo alla Corsa dei Buoi!”

Intanto in un post su Facebook il sindaco Carolina Ferraris ha sottolineato: «E adesso pensiamo alla Nostra Corsa dei Buoi per San Vittore ma anche per gli allevatori Asiglianesi che meritano sostegno e profondo rispetto. È sotto gli occhi di tutti che il primo grande successo del Baccanale 2020 è stata l’osservanza scrupolosa di tutte le regole e proprio per questo siamo pronti a garantire l’applicazione di ogni DPCM ritenuto necessario. W Asigliano!».

Il segnale lanciato con questo evento da parte del Comitato folkloristico asiglianese insieme all’Amministrazione comunale è stato dunque quello di dare un inequivocabile cambiamento e un graduale ritorno alla normalità.

“Il successo è dovuto al nostro affiatamento”

Il Presidente del Comitato Folkloristico Asiglianese Paolo Dattrino a evento ancora in corso aveva detto: «Sono molto soddisfatto di questi primi tre giorni di festeggiamenti, la macchina organizzativa sta funzionando molto bene e gli ospiti sono soddisfatti del nostro lavoro. Voglio ringraziare tutti i membri del Comitato perché ognuno di noi è essenziale per il ruolo che riveste e proprio grazie a questo affiatamento i nostri eventi si svolgono con la massima serenità ed amicizia. Siamo tra i primi in Piemonte a svolgere una festa all’aperto e questo ci fa onore e ci rende pieni di gioia. Ringrazio anche tutta l’Amministrazione comunale per la disponibilità e l’ aiuto che ci ha dato affinché tutto andasse liscio».

Dunque da Asigliano un messaggio di speranza per tutto il territorio, so spera adesso che l’esempio possa essere emulato altrove. Va detto che qui ad Asigliano tutto è avvenuto con una cura maniacale delle norme, sicurezza al massimo, come deve essere.

Gallery di un successo

12 foto Sfoglia la gallery

Luca Degrandi

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità