Vercelli

Assorbenti igienici: una mozione per aiutare le donne in difficoltà

La proposta porta la firma dei gruppi consiliari Pd, Voltiamo Pagina, Cinque Stelle e Siamo Vercelli.

Assorbenti igienici: una mozione per aiutare le donne in difficoltà
Cronaca Vercelli e dintorni, 28 Dicembre 2020 ore 10:57

Viene chiamata “period poverty”: è la difficoltà a fare fronte all’acquisto degli assorbenti igienici per le donne, bene di primaria necessità. La consigliera comunale di Vercelli Manuela Naso è prima firmataria di una mozione in proposito.

Un sostegno

È un prodotto di prima necessità, ma sono molte le donne che sono in difficoltà ad acquistarlo: gli assorbenti igienici risultano, sotto diversi aspetti, come beni di lusso. La consigliera comunale vercellese Manuela Naso ha proposto una mozione, firmata anche dai colleghi del Pd, Voltiamo Pagina, 5stelle e Siamo Vercelli, per combattere la “period poverty”.

La proposta

I consiglieri hanno chiesto alla giunta «la creazione di uno specifico capitolo di spesa, da inserirsi nell’ambito degli interventi sul sociale, al fine di un accordo con le farmacie comunali per agevolare, tramite buoni spesa o altro tipo di facilitazione, l’acquisto di una fornitura annuale (gennaio – dicembre 2021) di assorbenti per le donne in accertato disagio economico».

Nelle scuole

La mozione prevede un’attenzione particolare alle scuole: propone infatti di provvedere anche all’acquisto «da parte del Comune di assorbenti (o in alternativa buoni per l’acquisto di questo prodotto) da distribuirsi nelle scuole di Vercelli, primaria, a partire dalla classe 5°, e secondaria di primo grado, nonché alle studentesse della secondaria di secondo grado, fino al termine degli studi universitari».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità