Disposizioni regionali

Asl Vercelli: sospese visite e parte dei ricoveri

Saranno garantiti esami del sangue e ricoveri per patologie gravi.

Asl Vercelli: sospese visite e parte dei ricoveri
Vercelli e dintorni, 30 Ottobre 2020 ore 14:47

Ci risiamo, chi ha dei problemi di salute, che non siano da ricovero urgente e di assoluta gravità, dovrà aspettare prima di poter accedere a cure e diagnosi.

Infatti l’Asl Vercelli informa che da lunedì 2 novembre sono sospese le prenotazioni e le visite ambulatoriali con priorità programmata e differibile P – D.

La lista di cosa verrà erogato e cosa no

“Si tratta di un provvedimento adottato sulla base di una disposizione regionale. – Sottolineano dall’Asl –  In questo periodo non potranno essere garantite nemmeno le attività messe in campo con il Piano Aziendale per il recupero delle liste di attesa. Verranno garantite la prenotazione e l’erogazione delle visite/prestazioni in classe U e B – urgente e breve.

I prelievi del sangue vengono garantiti con le stesse modalità (prenotazione al numero verde 800-000500). Sospesi gli elettrocardiogrammi con la modalità di prenotazione tramite il numero verde 800-000500 presso le sedi dell’Ospedale S.Andrea, Ospedale SS.Pietro e Paolo e Casa della Salute di Gattinara.

Invariati gli esami RX Torace con prenotazione in classe B. Continuano ad essere garantite le visite/prestazioni ambulatoriali finalizzate al rilascio/rinnovo delle patenti speciali richieste con le modalità in essere (ricetta “bianca”)

Sul fronte ospedaliero saranno garantiti esclusivamente – oltre ai ricoveri urgenti – i ricoveri programmati per interventi chirurgici , procedure o terapie salvavita, quali quelle per le patologie oncologiche ovvero per patologie a rapida e grave evoluzione”.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità