Per fronteggiare l'emergenza

Asl Vercelli: pronti altri 20 posti letto Covid

Presso la struttura di Moncrivello dei Silenziosi Operai della Croce.

Asl Vercelli: pronti altri 20 posti letto Covid
Vercellese, 29 Ottobre 2020 ore 11:17

Da lunedì 2 Novembre saranno attivati 20 posti letto dedicati a pazienti covid presso il centro di recupero e riabilitazione funzionale “Mons. Luigi Novarese” di Moncrivello. Qui saranno ricoverati i pazienti covid più stabili.

Come già avvenuto ad Aprile scorso l’Associazione dei Silenziosi Operai della Croce ha scelto di supportare l’Asl di Vercelli  per fronteggiare questa seconda ondata di coronavirus.

Un aiuto importante

“È un aiuto importante – ha sottolineato il Direttore Generale dell’Asl di Vercelli Angelo Penna – che ci consente di alleggerire un po’ il carico presente sui nostri ospedali e sulle altre realtà sanitarie vicine. Ringrazio tutta la la Direzione del Centro, il dott. Josè Parrella, assistente di Direzione Generale, e il Direttore Sanitario la dott.ssa Pierangela Cavallino per la collaborazione. In questo momento le sinergie sono fondamentali; solo facendo squadra potremo trovare soluzioni e alternative per riuscire a gestire al meglio le risorse disponibili”.

Con l’apertura del reparto di Moncrivello sale a 114 il numero dei posti letto ospedalieri Covid in provincia di Vercelli, di cui 44 al santi Pietro e Paolo di  Borgosesia, 50 (di cui 10 di terapia intensiva) al S. Andrea di Vercelli e 20 a Moncrivello.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità