Cronaca
Minuto di silenzio

Asigliano invoca di nuovo San Vittore

Il sindaco Carolina Ferraris ha chiamato il parroco per una particolare supplica.

Cronaca Vercelli e dintorni, 31 Marzo 2020 ore 13:40

Particolarmente suggestiva la cerimonia di ricordo delle vittime del Coronavirus nel paese della "Corsa dei Buoi", perché come nell'antichità venne rivolta l'invocazione al Santo perché allontanasse la peste, da cui poi il Voto che ogni anno si scioglie con la corsa dei buoi, anche oggi, martedì 31 marzo 2020 il parroco don Brusa ha d nuovo impetrato la grazia per questa pestilenza del terzo millennio. Il sindaco Carolina Ferraris ha voluto questa particolare modalità al "minuto di silenzio" per far stringere ogni persona del paese in un abbraccio e in un grido di aiuto al Cielo.

Ed ecco un altro toccante momento della cerimonia

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter