Cronaca

Arrestate due domenicane "trinesi" per furto il Carrefour

Prese con circa 300 euro di refurtiva in vestiti.

Arrestate due domenicane "trinesi" per furto il Carrefour
Cronaca Vercelli e dintorni, 27 Maggio 2016 ore 20:59

Prese con circa 300 euro di refurtiva in vestiti.

Lo scorso 25 maggio, alle 20 circa, a Vercelli, i militari del N.O.R. dei Carabinieri hanno arrestato una 39enne e una 20enne, cittadine originarie della Repubblica Dominicana, residenti in Trino Vercellese, poiché responsabili di concorso in furto aggravato.
A seguito di una segnalazione telefonica pervenuta dal personale della vigilanza del centro commerciale Carrefour, che aveva notato due donne muoversi con atteggiamento sospetto tra i banchi di vendita, i militari intervenivano presso il medesimo centro commerciale, attendendo le donne all'esterno del centro commerciale e sottoponendo le sospette a perquisizione, rinvenendo all’interno delle loro borse diversi capi di abbigliamento per un valore complessivo di circa 300 euro, ed un paio di forbici, anche queste rubate poco prima, utilizzate per eliminare dal vestiario le placche antitaccheggio. La refurtiva, interamente recuperata, veniva restituita al centro commerciale. Le arrestate, espletate le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Vercelli venivano tradotte presso le rispettive abitazioni per rimanervi agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima

Seguici sui nostri canali