Cronaca

Arcidiocesi di Vercelli: la messa delle Ceneri senza fedeli va on line

A memoria d'uomo non si ricorda una cattedrale vuota nella solennità delle Ceneri. Il Coronavirus ha messo a segno anche questo record.

Cronaca Vercelli e dintorni, 27 Febbraio 2020 ore 11:12

La cattedrale vuota alla messa delle Ceneri, forse per la prima volta nella storia. 

E' possibile che nei secoli la messa solenne della cattedrale nel "Giorno delle Ceneri" sia saltata, magari per un'epidemia di peste, ben più letale del Coronavirus, ma certamente in tempi moderni nemmeno le guerre avevano reso deserta la funzione che dà l'avvio ai riti della Quaresima. Certo il "memo" evangelico "polvere sei e polvere ritornerai", risuona molto più forte, anche senza ricevere le ceneri, in un momento in cui emerge tutta la fragilità del mondo globalizzato.

Un'inedita diretta

A rendere il tutto più surreale è stata la diretta della messa, nella cattedrale senza fedeli, presieduta dal'arcivescovo mons. Marco Arnolfo, trasmessa ieri sera in streaming sulla pagina Facebook dell'Arcidiocesi eusebiana, già nel pomeriggio analoga trasmissione per  il rosario dalla "Madonna degli Infermi".

Il filmato sulla pagina Facebook della diocesi

Attesa per le messe domenicali

C'è ora attesa da parte dei fedeli per capire se domenica le messe saranno regolari, tra l'altro sarebbe prevista la solenne celebrazione nella basilica di Sant'Andrea per la chiusura delle celebrazioni per gli 800 anni della basilica, prevista per le ore 11 di domenica 1° marzo 2020. Come noto le disposizioni straordinarie decise dalla Regione Piemonte potrebbero essere prorogate o revocate sabato 29 febbraio.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter