Cronaca

Antonello Sarasso: l’affettuoso ricordo di Cesare Rinaldi

Antonello Sarasso: l’affettuoso ricordo di Cesare Rinaldi
Cronaca Vercelli e dintorni, 05 Gennaio 2021 ore 12:32

Se n’è andato improvvisamente, nel pomeriggio di sabato 2 gennaio, Antonello Sarasso, aveva solo 60 anni. Era stato in ospedale dopo che era stato male, nei giorni scorsi, sabato intorno alle 15 un nuovo ricovero, però poche ore dopo è mancato.
Era un volto noto e apprezzato nella sua professione di tipografo presso le «Arti Grafiche Gallo», in pensione da pochi anni, poteva dedicarsi alla sua grande passione per la natura e gli animali.
A ricordarlo è Cesare Rinaldi, esponente di spicco della storica azienda grafica vercellese. «Più che un collega è sempre stato per me un amico del cuore. Quante vacanze condivise insieme e bei momenti da ricordare! Ha passato una vita al mio fianco, ho appreso con dolore e sgomento della sua morte. Aveva cominciato a lavorare giovanissimo, a 14 anni, il primo impiego fu da “Setti”, la ditta di forniture elettriche. Pochi anni dopo si trasferì da noi, quando la sede era ancora in via Restano all’Isola. La sua mansione era quella di “montaggista”, ovvero creava gli impianti per le lastre da stampa. E’ stato con noi ben 35 anni. Di carattere guascone e sempre di buon umore, ma era puntiglioso e preciso, del resto il lavoro gli piaceva. E’ andato in pensione anticipata qualche anno fa, ma noi abbiamo continuato a essere grandi amici».
Della sua vita al di fuori della tipografia: «Lui amava tutto ciò che era natura, gli animali, in particolare i cavalli, ma anche i cani. Proprio come esperto di addestramento si era impegnato negli ultimi anni. Si vantava di scaldarsi a legna, recuperandola in giro. Ma era pure un cuoco eccelso. Una persona entusiasta, Nel 2019 era stato qualche settimana in Australia, partito da solo, per andare a trovare degli amici a Melbourne. Conserverò di lui un carissimo ricordo.
Lascia i figli Andrea e Luca, le adorate nipoti e il fratello Carlo Sarasso.
La data dei funerali non è stata ancora fissata perché dovrà essere effettuata l’autopsia.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità