Trecate: squilibrato semina il panico sul treno

Panico fra i pendolari, l'uomo 55enne, italiano, era armato di una bottiglia di vetro rotta, denunciato per resistenza e minaccia aggravata, feriti agenti mentre cercavano di fermarlo.

Trecate: squilibrato semina il panico sul treno
Cronaca 19 Luglio 2016 ore 19:28

Panico fra i pendolari, l’uomo 55enne, italiano, era armato di una bottiglia di vetro rotta, denunciato per resistenza e minaccia aggravata, feriti agenti mentre cercavano di fermarlo.

Momenti di panico tra i pendolari di un treno partito da Novara. Un 55enne italiano, stando a quanto riferito dalla polizia locale del Comune di Trecate, è salito sul convoglio minacciando di sgozzare con una bottiglia di vetro spaccata. Alcuni agenti hanno tentato di neutralizzarlo e sono rimasti feriti. Denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e minaccia aggravata, il milanese è indagato pure per oltraggio a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio. Nessun passeggero ferito.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità