AFRICANO ARRESTATO IN CITTA’

27enne nativo del Gambia accusato di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate

AFRICANO ARRESTATO IN CITTA’
25 Settembre 2017 ore 16:19

27enne nativo del Gambia accusato di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate

Manette alle mani di un 27enne originario del Gambia. Le hanno fatte scattare venerdì scorso i Carabinieri di Vercelli. L’uomo, residente in città, e gravato da pregiudizi penali per reati contro la persona, in materia di stupefacenti e per violazioni alla normativa in materia di immigrazione, è stato arrestato in ottemperanza a un ordine di esecuzione di pena detentiva agli arresti domiciliari emesso dal Tribunale di Milano, perché responsabile di resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni personali aggravate. I reati risalgono al 19 settembre scorso e sono stati commessi nel capoluogo lombardo durante un controllo, allorquando il medesimo dava in escandescenze tentando invano di sottrarsi agli operanti e colpendo gli agenti della Polizia Locale che lo avevano fermato. L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva ricondotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità