Addio padre Enrico Masseroni: si è spento l’arcivescovo emerito

Aveva 80 anni. Monsignor Arnolfo: "Fu zelante, intelligente e premuroso".

Addio padre Enrico Masseroni: si è spento l’arcivescovo emerito
Vercelli e dintorni, 30 Settembre 2019 ore 11:15

Addio padre Enrico Masseroni: è venuto a mancare lunedì 30 settembre, dopo una lunga malattia. Fissate le date dei funerali.

Addio padre Enrico

La diocesi di Vercelli in lutto: questa mattina se n’è andato padre Enrico Masseroni. Il religioso, arcivescovo emerito, aveva 80 anni e già da qualche tempo combatteva contro la malattia. Negli ultimi tempi le sue condizioni si erano fatte più gravi. Era ricoverato nella casa di cura Monsignor Luigi Novarese, a Moncrivello.

Il messaggio della diocesi

A ricordare con affetto il suo predecessore è l’attuale arcivescovo Marco Arnolfo: «L’Arcidiocesi invita tutti i fedeli in Cristo e gli uomini di buona volontà ad unirsi nella preghiera e nel ricordo, con i sentimenti di gratitudine ispirati dalla riconoscenza per quanto padre Enrico ha operato a vantaggio della Chiesa locale e dell’intera comunità civile eusebiana nel periodo del suo fecondo ministero di successore degli Apostoli, tanto nell’impegno attivo di zelante, intelligente e premuroso Pastore al servizio del gregge affidato alle sue cure, quanto negli anni successivi del silenzio e della preghiera, in particolare per le vocazioni».

La storia

Padre Enrico Masseroni era nativo di Borgomanero. Nato il 20 febbraio 1939, nel 1963 fu ordinato sacerdote. Giovanni Paolo II lo nominò vescovo nel 1987 e nel 1996 assunse l’incarico di arcivescovo di Vercelli.

I funerali

Da oggi, martedì 1 ottobre, il feretro di Padre Masseroni sarà in Duomo a Vercelli dove è allestita la Camera ardente. Mercoledì 2 ottobre alle 20,45, la veglia funebre e giovedì 3 ottobre alle 10 l'ultimo saluto all'Arcivescovo emerito, sempre nel Duomo di Vercelli.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE