Abusi sulla figliastra 12enne di un 58enne

L'uomo è a processo a Novara, è anche accusato di botte alla compagna e maltrattamenti di animale.

Abusi sulla figliastra 12enne di un 58enne
10 Giugno 2016 ore 12:18

L’uomo è a processo a Novara, è anche accusato di botte alla compagna e maltrattamenti di animale.

Questa è una vicenda che mette i brividi e dimostra purtroppo che i peggiori abusi avvengono spesso fra le mura domestiche. In un processo in corso a Novara un operaio 58enne è accusato di atti sessuali su minorenne, maltrattamenti in famiglia e nei confronti di animali. L’uomo avrebbe minacciato la figliastra di 12 anni perché lei si spogliasse davanti a lui e perché si facesse baciare. Ma l’uomo ne aveva anche per la compagna, oggetto di botte e minacce con un coltello. E pure il cagnolino di casa si era visto la cuccia distrutta in uno dei tanti momenti d’ira. Alla fine la compagna si è inizialmente confidata con una cugina, notando le attenzioni verso la figlioletta, decisamente troppo spinte per un normale rapporto adulto-bambino. Infine è scattata la denuncia. Dalle indagini sono poi emersi brutti episodi: come le richieste di un bacio sulla bocca dalla ragazzina ogni volta che si salutavano, o le irruzioni per vederla nuda sotto la doccia. 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità