Doppia ricorrenza

75 anni di Libertà: a Santhià invito ad esporre il tricolore

Il 25 aprile omaggio ai caduti e concerto in diretta Facebook, il 29 ricordo dell'eccidio.

75 anni di Libertà: a Santhià invito ad esporre il tricolore
Santhià, 22 Aprile 2020 ore 11:50

Doveva essere un giorno di festa più degli altri, perché cade il 75° anniversario della Liberazione dal nazi-fascismo, ma tutte le iniziative che si pensava di mettere in atto sono state vanificate dall’epidemia. Ma non dobbiamo lasciare che il nuovo “invasore” ci privi della memoria fondante del nostro Paese. A Santhià il sindaco Angelo Cappuccio lo afferma con forza: “invitiamo caldamente la cittadinanza a esporre il tricolore e ad aprire i propri cuori per essere vicini tutti in modo virtuale”.

Due date da onorare

“Il 25 aprile – e a Santhià anche il 29 aprile, ‘Giorno dell’Eccidio’ – significa prima di tutto Festa della Liberazione dal nazi-fascismo, unità nazionale, ricordo e memoria, veicolo di valori fondamenti della nostra democrazia: un momento al quale non vogliamo e non dobbiamo rinunciare.

Anche oggi stiamo vivendo una dura battaglia, certo con i dovuti e necessari distinguo, ma anche oggi tutti noi, a diversi livelli e nei modi a cui siamo chiamati, stiamo combattendo per nostra vita, per la nostra libertà, per il nostro mondo.

Simbolo di Libertà e Amore

Quindi, il pensiero caro e forte va a tutti i caduti e a tutte le persone che abbiamo perso, e soprattutto va a chi non esita mai, in ogni tempo e in ogni epoca, a essere in prima linea sacrificando la propria vita per il prossimo. Che il 25 aprile sia dunque per tutti simbolo di libertà e anche di amore con A maiuscola.
Come sapete, quest’anno non è permessa la presenza fisica delle persone, ma siamo ugualmente vicini ‘a distanza’ con il cuore e anche sui social.

Il programma santhiatese

Sabato 25 aprile
ore 10: deposizione del cero ai caduti alla presenza solo del Sindaco Angelo Cappuccio
ore 21.30: breve concerto di Maria Giulia Ragliani e Eugenio Sacchetti trasmesso in diretta streaming su Facebook collegandosi alla pagina della Biblioteca civica di Santhià, www.facebook.com/biblioteca.santhia

Mercoledì 29 aprile
Ricordo dell’Eccidio, con ANPI, presso il Cippo commemorativo in Strada Vettignè

STATE A CASA ED ESPONETE IN TRICOLORE: SIAMO ITALIANI, SIAMO CORAGGIOSI E FORTI! CE LA FAREMO!
Buon 25 aprile a tutti!”

Angelo Cappuccio

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità