Attualità
Attualità

Valter Pozzo eletto nuovo presidente della Sii

Valter Pozzo eletto nuovo presidente della Sii
Attualità Vercelli e dintorni, 04 Luglio 2022 ore 08:39

Primo luglio 2022: una data importante tanto per la società Sii, Servizio Idrico Integrato del Biellese e del Vercellese, quanto per il Consorzio di Bonifica della Baraggia Biellese e Vercellese e i Comuni soci.

Risultato storico

Il consiglio nominato lo scorso 30 giugno ha, infatti, eletto all’unanimità Valter Pozzo presidente della società idrica. Una novità assoluta per l’azienda poiché Pozzo, già nel consiglio della Sii durante lo scorso triennio, oltre ad essere il delegato dei comuni in questa occasione è altresì consigliere del Consorzio Baraggia per volere degli stessi 36 comuni (18 biellesi e 18 vercellesi) che lo compongono. Un risultato storico a detta del presidente del Consorzio Bonifica della Baraggia Leonardo Gili e che sottolinea ulteriormente la determinazione del Consorzio, sempre più orientato costantemente ad aumentare l’integrazione col territorio.

Due quote rosa

Un nuovo corso dettato anche dalla decisione degli uffici di via Fratelli Bandiera di presentare in lista, e far successivamente eleggere nel consiglio della Sii, due quote rosa: Roberta Barale, classe 1990 perito agrario e medico veterinario; Greta Tribuzio, 30 anni, perito agrario già consigliere della Sii nel triennio 2016/2019 e candidata dei comuni nel 2019/2022. Una spinta verso il pubblico dove vige l’obbligatorietà della parità di genere al fine di ottenere una vera e propria integrazione di tutti i gestori del mondo acqua sul territorio.

Il quintetto consiliare

A comporre il quintetto consiliare Armando Quazzo, consigliere uscente nella lista della Smat (la terza componente a detenere quote della Sii oltre ai sessanta comuni e al Consorzio) e Claudio Costanzo ex sindaco di Carisio, anch’egli nella lista dei comuni e già consigliere della Sii.
Sempre lo scorso 30 giugno l’assemblea ha votato anche i revisori e sono stati eletti Vittorio Moretti in qualità di presidente; Sara Busca e Roberto Coda.

L'uomo giusto

Pozzo è l’uomo giusto per questo ruolo dal momento che come detto in precedenza è altresì consigliere del Consorzio in quanto delegato dei 36 comuni del consorzio. «Ringrazio i soci per la fiducia che hanno riposto in me – afferma il neo eletto presidente - Il percorso intrapreso è insostituibile per valorizzare il nostro territorio. Ogni azione deve essere necessaria per la conservazione del nostro bene principale: l’acqua».

Questi i sessanta comuni azionisti della Sii

Cossato, Roasio, Sandigliano, Cerrione, Masserano, Brusnengo, Verrone, Lessona, Mottalciata, Arborio, Benna, Salussola, Quaregna, Buronzo, Carisio, Rovasenda, Formigliana, Borriana, Pettinengo, Crevacuore, Massazza, Castelleto Cervo, Mongrando, Cerreto C.llo (fuso con Quaregna), Gattinara, S.Giacomo V.se, Greggio, Villa del Bosco, Ronco B.se, Villarboit, Curino, Sostegno, Oldenico, Villanova, B.se, Strona, Crosa (fuso con Lessona), Casapinta, Collobiano,Caresanablot, Fontanetto Po, Ronsecco, Sali V.se, Tricerro, Asigliano V.se, Roppolo, Santhià, Piverone, Viverone, Azeglio, Livorno F.is, Borgosesia, Crescentino, Gifflenga, Lozzolo, San Germano V.se, Graglia, Lignana, Balocco, Campiglia, Cervo, Donato, Vallanzengo, Valle San Nicolao.

3 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter