Attualità
Attualità

Santhià, presentazione de "L’uomo del metrò. Piccole storie di musicisti grandi"

Sabato 17 dicembre in biblioteca sarà protagonista l'ultima fatica letteraria di Attilio Piovano

Santhià, presentazione de "L’uomo del metrò. Piccole storie di musicisti grandi"
Attualità Santhià, 10 Dicembre 2022 ore 10:05

Sabato 17 dicembre 2022, alle ore 10:30 presso la Biblioteca Civica di Santhià (via Dante, 4) verrà recuperata la presentazione dell’ultima fatica letteraria di Attilio Piovano, L’uomo del metrò. Piccole storie di musicisti grandi, con prefazione del direttore d’orchestra Gianandrea Noseda. Laureato in Lettere, in Composizione, diplomato in Pianoforte, Musica Corale e Direzione di Coro, insegna Storia ed Estetica della Musica al Conservatorio di Torino. Piovano, che molti santhiatesi già conosceranno per aver presentato altri suoi lavori, è inoltre musicologo, scrittore, saggista nonché collaboratore di prestigiose istituzioni e redattore delle note critiche per i programmi di sala dei principali teatri d’opera. Recensisce concerti e opere su il Corriere della Sera, La Voce e il Tempo, il Corriere Musicale, La Stampa, Amadeus e ha pubblicato saggi, racconti musicali e i romanzi L’Aprilia blu e Sapeva di erica, di torba e di salmastro. È coautore di monografie e volumi di argomento musicale nonché organista e membro di giuria in vari concorsi.

Un romanzo musicale

L’uomo del metrò si presenta come un raffinato e colto romanzo musicale in cui, tra mistero e fantasia, il racconto cornice fa da collante a quadri che si vanno componendo come in un puzzle, volti ad evocare musicisti celeberrimi e altri meno noti, ritratti nel divenire della loro quotidianità. La presentazione sarà intervallata da letture ed esecuzioni estemporanee a cura dell’autore stesso. Al termine seguirà un conviviale aperitivo. Come per tutte le iniziative fin qui realizzate, gli organizzatori ringraziano tutti coloro che contribuiscono alla buona riuscita degli eventi tra cui i volontari dell’Associazione La Voce e quelli della biblioteca, il comune di Santhià e in particolare il delegato alla Cultura, sempre molto disponibile e particolarmente entusiasta nella prosecuzione delle collaborazioni. Per ulteriori informazioni è possibile scrivere una mail a info@lavocealice.com.

Seguici sui nostri canali