Attualità
Attualità

Santhià: Porta Fura-Sant'Agata si aggiudica il Palio dei Rioni 2022

Santhià: Porta Fura-Sant'Agata si aggiudica il Palio dei Rioni 2022
Attualità Santhià, 13 Giugno 2022 ore 10:21

E' stato un testa a testa fino alla fine tra il rione Porta Fura-Sant'Agata e Trinità di Santhià per l'aggiudicazione del Palio 2022, ma alla fine Porta Fura-Sant'Agata si è aggiudicata questa edizione 2022 del Palio, strappando il titolo al rione San Grato.

Il Palio dei Rioni di Santhià organizzato dai ragazzi del Tag e dall'Associazione Itaca di Vercelli di Gabriele Cortella, ha visto una settimana intensa di sfide per i componenti dei rioni che si sono messi in gioco per aggiudicarsi l'ambito palio che nell'ultima edizione era stato vinto dal rione Ciorlucca.

La serata di venerdì, in particolare, ha visto i migliori talenti esibirsi per far guadagnare punti alle squadre e anche l'elezione di Miss e Mister Rione, che quest'anno hanno messo in seria difficoltà la giuria composta da Alex Matteo Samantha, Enrico e Martina. Miss e Mister Rione 2022 sono stati eletti Elena e Riccardo del rione Trinità-Bosa-Lea-Fossalassa, seguiti da Porta Fura-Sant'Agata con Elisa e Simone, terzo posto per Giorgia e Samuele del rione Ciorlucca. Per il rione San Grato hanno sfilato Elisa
e Gaetano e per il Pellico, Nicole e Alberto. Le coppie hanno fatto due passaggi, uno elegante e l'altro “inguardabile” dove hanno dato spazio alla fantasia.

Il Talent è stato portato a casa dal rione Trinità-Bosa-L ea-Fossalassa” con una performance teatrale di Arianna accompagnata al pianoforte da Natasha; seconda piazza per Porta Fura-Sant'Agata con il piccolo Andrea, 7 anni, che ha cantato la canzone di Benji e Fede “Dove e Quando” e terzo posto al rione Ciorlucca con Edoardo che si è esibito alla batteria come ormai accade da otto anni a questa parte. Tra le altre esibizioni, Carlotta Francesio per per il rione San Grato. Un palio che segna la ripresa dopo il fermo obbligato dovuto all'emergenza sanitaria, un palio speciale dedicato a Susanna “Susy” G iob ellina, il primo senza di lei, scomparsa improvvisamente e prematuramente lo scorso 4 febbraio a soli 54 anni e nel suo ricordo sono stati liberati in cielo dei palloncini con i colori dei rioni: «Susy tieniti pronta a prenderli al volo perché questi palloncini sono per te! Solo per dirti che sei sempre nei nostri cuori. Ci manchi».

7 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter