Attualità
Attualità

Santhià celebra il 25 ed il 29 aprile

Santhià celebra il 25 ed il 29 aprile
Attualità Santhià, 23 Aprile 2022 ore 10:48

La Città si accinge a celebrare il 77° anniversario della Liberazione e dell’Eccidio di Santhià con due appuntamenti:

25 Aprile: ore 9:00 raggruppamento delle Associazioni Combattentistiche e non al Monumento ai Caduti di via Dante; ore 9:15 corteo e sfilata in Piazza Vittorio Veneto e Corso Nuova Italia con arrivo in piazza Roma; ore 9:45 celebrazione della Liberazione in Piazza Roma con Interventi

29 Aprile: ore 9:00 ritrovo presso il Cippo posto a fianco della scuola Collodi, sfilata in Via Torino, Piazza Roma e arrivo al Salone Parrocchiale “Come ogni anno, ci accingiamo a celebrare l’anniversario della 𝐋𝐢𝐛𝐞𝐫𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝’𝐈𝐭𝐚𝐥𝐢𝐚 e con esso i valori che l’hanno guidata: libertà e resistenza.

"Per la nostra Città il ricordo del 25 aprile è strettamente legato all' 𝐄𝐜𝐜𝐢𝐝𝐢𝐨 𝐝𝐢 𝐒𝐚𝐧𝐭𝐡𝐢𝐚, avvenuto pochi giorni dopo, il 29 aprile 1945. Ne approfitto per invitare la Cittadinanza a visitare la mostra nella nostra Biblioteca Civica “Partigiani a colori” a cura di Alberto Lovatto, visitabile negli orari di apertura.
La mostra ha un gran numero di fotografie resistenziali e raccontano di un territorio che ha dato molto alla Resistenza. La giornata del 25 aprile non può e non deve essere ridotta solo alla celebrazione, non può essere vissuta solo come una ricorrenza: il 25 aprile e il giorno in cui ricordiamo uomini e donne che combatterono per la loro e la nostra liberta. E’ una data fondamentale che insegna a noi tutti il valore della libertà, ma anche quelli della fratellanza, della pace e della solidarietà affinché certi eventi non si debbano mai più ripetere. In queste date fondamentali invito la Cittadinanza a partecipare alle manifestazioni di commemorazione e ad esporre il tricolore in tutte le case. Ora e sempre 25 aprile!" commenta il Sindaco Angela Ariotti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter