Attualità
Attualità

Sante Messe sospese a Salasco per Covid

Sante Messe sospese a Salasco per Covid
Attualità Vercellese, 31 Dicembre 2021 ore 11:01

Dalla pagina Facebook della Comunità Pastorale 7 di Salasco, San Germano e Santhià, il parroco Don Stefano Bedello avvisa che, a causa dell’isolamento sanitario forzato di alcuni collaboratori legato all’emergenza pandemica, non sussistono le condizioni logistiche e di sicurezza per garantire la celebrazione delle Sante Messe festive nei giorni di sabato 1° e domenica 2 gennaio 2022 (ore 9,30).
Le suddette funzioni vengono conseguentemente sospese.

In attesa di poter ripristinare il servizio religioso, dopo opportuna sanificazione della chiesa parrocchiale e della adiacente sagrestia, si invitano i fedeli a partecipare alle funzioni liturgiche celebrate nelle parrocchie della Comunità pastorale o in quelle viciniori, o favorendo della trasmissione televisiva delle Sante Messe. Seguirà ulteriore comunicazione in merito alla celebrazione delle Sante Messe di giovedì 6 (Epifania) e Domenica 9 gennaio prossimi.

Pur comprendendo il disagio, si invitano i fedeli ad accogliere le presenti disposizioni in spirito di comprensione e collaborazione, in un momento emergenziale così delicato.

Orari Sante Messe

Ricordiamo qui gli orari delle altre celebrazioni nella Comunità Pastorale.

Venerdì 31 dicembre - vigilia della solennità di Maria Ss. Madre di Dio:
- SAN GERMANO ore 17, preceduta dal S. Rosario e conclusa con il TE DEUM di ringraziamento
-  SANTHIÀ (duomo) ore 18, conclusa con il TE DEUM di ringraziamento e la Benedizione Eucaristica

Sabato 1° gennaio - solennità di Maria Ss. Madre di Dio e 55a Giornata mondiale della pace:
SALASCO S. Messa SOSPESA
- SAN GERMANO ore 17, preceduta dal S. Rosario
- SANTHIÀ ore 8,30 (duomo), 9,30 (San Grato), 10,30 (duomo), 18 (duomo)

Domenica 2 gennaio:
SALASCO S. Messa SOSPESA
- SAN GERMANO ore 10,30
- SANTHIÀ ore 8,30 (duomo), 9,30 (San Grato), 10,30 (duomo), 18 (duomo)

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter