Attualità
Attualità

Sandra Del Piccolo al Rotary Sant’Andrea Vercelli-Santhià-Crescentino

Il magistrato di sorveglianza della Casa Circondariale di Vercelli ha illustrato il ruolo attivo di tale magistratura.

Sandra Del Piccolo al Rotary Sant’Andrea Vercelli-Santhià-Crescentino
Attualità Vercelli e dintorni, 10 Ottobre 2021 ore 09:08

Lo scorso 15 settembre presso il Circolo ricreativo di Vercelli si è tenuta una conviviale organizzata dal Presidente Maurizio Tascini del Rotary Sant’Andrea Vercelli-Santhià-Crescentino con relatrice la Dott.ssa Sandra Del Piccolo, magistrato di sorveglianza della Casa Circondariale di Vercelli che davanti a un’ampia platea di soci ha illustrato il ruolo attivo di tale magistratura.

Ha precisato che il magistrato di sorveglianza, che appartiene alla magistratura giudicante, segue i condannati in maniera definitiva a una pena non superiore ai tre anni decidendo se adottare misure alternative al carcere e concedendo eventuali permessi.

Tutta l'attività è finalizzata al recupero del condannato valutando i rischi che lo stesso possa tornare a commettere reati.

La Dottoressa ha sottolineato casi di diversa importanza e peso che nel corso della sua ampia esperienza ha analizzato.

Durante l’approfondita relazione si è svolto un ampio dibattito tra la relatrice e i soci che hanno evidenziato aspetti importanti, ma talvolta poco conosciuti, del ruolo che tale figura quotidianamente riveste nella gestione delle persone detenute nelle carceri italiane.

La serata grazie ai numerosi interventi dei soci si è conclusa nella speranza di una futura continuazione di un argomento di grande attualità e interesse quotidiano.