Attualità
Dalla Provincia

Ponte sul Po a Trino: ancora settimane di lavori in vista

In atto anche un importante intervento sulla Sp11 a Tronzano.

Ponte sul Po a Trino: ancora settimane di lavori in vista
Attualità Vercellese, 13 Maggio 2021 ore 13:30

Continuano le opere lungo il Ponte del Po che collega i Comuni di Trino e Camino in Provincia di Alessandria.

Costruito tra il 1945 ed il 1949 il ponte necessitava di importanti opere di ristrutturazione.

La bella stagione favorisce i lavori

“Con la bella stagione - commenta in una nota il vice-presidente con delega alla viabilità Pier Mauro Andorno - le
opere stanno andando sempre più veloci. Gli interventi sono molteplici e complicati, a partire dal ripristino completo
dell’impalcato, con l’impermeabilizzazione e la sistemazione delle parti esterne logore, che comportano l’installazione di un’impalcatura letteralmente sopra il letto del fiume.

Nelle prossime settimane si completerà dunque questa fase e quella di sostituzione delle barriere, per seguire poi con la bitumatura”.

La manutenzione delle strade provinciali

Intanto sono iniziate le opere di manutenzione della rete provinciale previsti per il 2021. Questa settimana protagonista è la SP 11 all’altezza del Comune di Tronzano.

“Quest'intervento - continua Andorno - risulta essere molto corposo e sta vedendo una nuova bitumatura del tappeto d’usura per oltre 3 km lungo la provinciale 11. Come per la rotonda a servizio del Polo Diagnostico Biomedicale di Saluggia, anche in questo caso il costante dialogo con l’amministrazione di Tronzano e la proficua collaborazione con tutti gli amministratori ci permette di intervenire in maniera chirurgica sul territorio”.

Gallery dei cantieri

7 foto Sfoglia la gallery

Anas si prende alcune tratte

Nel frattempo, a far data dal 10 maggio, alcune tratte di competenza della Provincia sono passate di competenza dell’ANAS. “Si tratta -conclude il Vice-Presidente - di un iter che dura da parecchio tempo e rientra in un più ampio quadro di dismissioni in favore di ANAS a livello regionale. Per quanto ci riguarda si tratta della ex SP 11 “Padana Superiore” tra i chilometri 73 e 93, lungo la tangenziale nord di Vercelli, la ex SP 596 “dei Cairoli” tra i chilometri 56 e 62 verso il confine lombardo ed un piccolo tratto della SP 299 tra la rotonda all’altezza del chilometro 34 di fronte al bowling di Serravalle e il viadotto in direzione di Grignasco e la Provincia di Novara, la quale ha dismesso la sua competenza di tutta la tratta della stessa arteria fino al capoluogo novarese”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter