Attualità
Attualità

Mirko Porrello nuovo segretario di Filt Cgil

Il sindacato dei trasportatori della Camera del Lavoro di Vercelli e Valsesia.

Mirko Porrello nuovo segretario di Filt Cgil
Attualità Vercelli e dintorni, 09 Novembre 2021 ore 05:08

La FILT (Federazione Italiana Lavoratori Trasporti) CGIL provinciale Vercelli Valsesia ha un nuovo segretario, eletto lo scorso 25 ottobre. Si tratta di Mirko Porrello, nato il 14 settembre 1984, sposato e con un figlio di 6 mesi ha un lungo passato da metalmeccanico. A a soli 17 anni, nel 2002, entra come operaio alla Gammastamp di Bianzè e viene eletto Rsu (Rappresentante sindacale unitario) e Rls (Rappresentate dei lavoratori per la sicurezza) nel 2012 per la Fiom Cgil.  Insieme agli altri rappresentati sindacali segue la grossa crisi aziendale che porta la Gammastamp a un utilizzo importante di ammortizzatori sociali e a una riorganizzazione della forza lavoro.

Porrello ha il suo primo distacco sindacale dopo16 anni di fabbrica, nell’ottobre 2018, come funzionario Fiom e viene designato come vice presidente EBAP (Ente Bilaterale Artigianato Piemontese) e coordinatore dell'Opta (Organismo interno di EBAP che si occupa di sicurezza).

Da metà del 2020, si occupa della Filcams (Federazione italiana lavoratori commercio, albergo, mensa e servizi) provinciale ed entra in segreteria dopo alcuni mesi.

Il 25 ottobre di quest’anno viene eletto dall’Assemblea Generale della Categoria provinciale - con il 90% dei consensi - Segretario generale della FILT Vercelli Valsesia: non si occupa più dei metalmeccanici ma continua a mantenere il ruolo all'interno dell'artigianato (Ebap) e a seguire la Filcams.

Di questo nuovo ruolo, dice: «Sono entusiasta!, sopratutto per l’impegno che dovrò dedicare all’espansione che il mondo della logistica sta avendo sul nostro territorio. Essere segretario generale della FILT provinciale rappresenta davvero una bella sfida».