Attualità
Attualità

"Miglioriamo il conferimento dei rifiuti differenziati"

L'appello del primo cittadino per migliorare la raccolta soprattutto nei condomini

"Miglioriamo il conferimento dei rifiuti differenziati"
Attualità Santhià, 05 Dicembre 2022 ore 09:12

Il Comune di Santhià ha richiesto e ottenuto dal Covevar un ulteriore passaggio per la raccolta del verde previsto per martedì 13 dicembre, mentre il primo passaggio nel 2023 sarà lunedì 23 gennaio. E proprio sulla questione della nuova raccolta differenziata la sindaca Angela Ariotti fa alcune osservazioni: “Ognuno è libero di fare segnalazioni in Comune su abbandoni e cestini stradali colmi. Anche noi li vediamo e raccogliamo costantemente. Ma l'abbandono, in tutte le raccolte puntuali è un fenomeno comune, dato combattere con le sanzioni”. Sulla differenziata però la sindaca fa alcuni puntualizzazioni: “La raccolta, per quanto riguarda le utenze domestiche con il kit individuale, per intenderci non condominiali, è migliorata rispetto al passato.Il sacchetto dell'indifferenziato si è ridotto e di contro plastica, carta, vetro e metallo sono aumentati.Rimane la criticità, che speriamo di risolvere presto, delle lettiere degli animali”. Sulle cascine/case sparse mancano ancora all'appello dei contenitori anche in questo caso, Covevar promette una soluzione a breve. Poi c’è il punto dolente dei condomini.

La posizione del sindaco

“La verità è che vedo cassoni di indifferenziato strapieni di sacchetti che, per magia sono diventati colorati e trasparenti, ma che contengono rifiuti che dovrebbero essere differenziati diversamente - riprende -. Non voglio generalizzare ma vorrei anche dare un consiglio. Ognuno dovrebbe avere sul proprio balcone una serie di contenitori, anche piccoli, che aiuti, da subito, a dividere un rifiuto dall'altro e non mettere, come eravate abituati prima in un unico sacchetto e portarlo ogni giorno, nel cassone condominiale. Ripeto non voglio generalizzare, ma quando non sentiamo una responsabilità personale ci sottraiamo volentieri. Sono franca e diretta, ma lo sforzo per migliorare deve coinvolgerci tutti".

Seguici sui nostri canali