Attualità
Appello

Lettera dall'Istituto Tecnico Agrario di Vercelli

Gli studenti, i genitori e gli insegnanti scrivono alla Provincia.

Lettera dall'Istituto Tecnico Agrario di Vercelli
Attualità Vercelli e dintorni, 07 Marzo 2022 ore 16:51

Alla redazione di Notizia Oggi Vercelli è arrivata una lettera dagli studenti, genitori e insegnanti dell'Istituto Tecnico Agrario di Vercelli sulla situazione che coinvolge l'azienda agricola Boschine, utilizzata dall'Istituto per svolgere attività didattiche. Ecco qui il testo:

Siamo rappresentanti degli studenti, dei genitori e degli insegnanti dell’Istituto Tecnico Agrario di Vercelli e abbiamo avuto notizia che l’Amministrazione provinciale ha in corso trattative per cedere a privati una parte dell’azienda agricola Boschine utilizzata dal nostro Istituto fin dal 1960 per svolgere attività laboratoriali legate alle materie d’indirizzo in particolare alla risicoltura, alla frutticoltura e all’orto-florovivaismo Alcuni anni fa la proprietà ha venduto la maggior parte dei terreni lasciando alla scuola due piccoli appezzamenti coltivati a bosco planiziale e alcune aree adiacenti al fabbricato rurale riducendo di fatto l’offerta formativa proposta. Gli effetti di un ulteriore ridimensionamento andrebbero ad impattare due aspetti da noi ritenuti molto importanti. Innanzitutto la cancellazione di fatto di due progetti inclusi nel PTOF del nostro Istituto (uno relativo ai percorsi di transizione ecologica e un secondo finalizzato alla realizzazione di laboratorio di meccatronica) ed un inevitabile impoverimento delle attività laboratoriali attuabili in azienda Non meno importante è il problema relativo alla sicurezza degli studenti e del personale legata alla promiscuità di due attività: didattica e privata. L’uso del fabbricato oggetto della possibile cessione e degli spazi destinati alle attività didattiche determinerà la condivisione di spazi essendo l’accesso unico; i mezzi agricoli che verosimilmente saranno utilizzati non sempre potranno essere a distanza di sicurezza dagli studenti durante le loro manovre rendendo di fatto molto complicata la sorveglianza e la protezione dell’incolumità degli stessi Ci chiediamo e chiediamo a tutti coloro che hanno, a vario titolo, conosciuto da vicino la nostra scuola (il solo Istituto Tecnico ad indirizzo agrario in una provincia in cui il settore agricolo svolge un ruolo trainante) se è giustificabile un ulteriore ridimensionamento dell’azienda Boschine con le inevitabili conseguenze per la preparazione e la sicurezza degli studenti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter