Nuove forniture

Dalla Regione 3,8 milioni di dpi per Rsa e strutture residenziali

Cominciata la distribuzione, si andrà avanti fino alla fine dell'anno.

Dalla Regione 3,8 milioni di dpi per Rsa e strutture residenziali
Attualità 09 Settembre 2021 ore 18:35

Nella foto uno dei magazzini con le forniture pronte per la distribuzione.

Le Rsa e le altre strutture residenziali e semi-residenziali sul territorio nel periodo settembre-dicembre 2021 riceverann0 oltre 3,8 milioni di pezzi di dispositivi medici e di protezione individuale alle 991 strutture del Piemonte, in primis le Rsa ma anche quelle che accolgono minori, disabili, soggetti con dipendenze e malati psichiatrici, grazie alla Protezione Civile che ha iniziato nei giorni scorsi la consegna a livello provinciale.

I numeri

La struttura di Validazione, logistica e distribuzione DPI all’interno del Dirmei, diretta dalla dottoressa Carla Rolle, mette a disposizione delle strutture 689.000 mascherine chirurgiche, oltre 540 mila mascherine FFP2, oltre 210 mila mascherine Fp2 non medical, oltre 393 mila camici, oltre 2 milioni di guanti di vinile, quasi 10mila visiere e oltre 950 confezioni di gel da 5 litri.

Il Presidente della Regione e gli assessori alla Sanità ed al Welfare ribadiscono che la dotazione di dispositivi medici e di protezione individuale da fornire alle strutture è un segnale concreto dell’attenzione nei confronti dei soggetti più fragili e più esposti al Covid.

In particolare, l’assessore alla Sanità sottolinea il grande lavoro svolto dall’assessorato per garantire la sicurezza agli ospiti ed al personale delle Rsa e delle altre strutture, l’impegno per la vaccinazione e per le riaperture e le visite in sicurezza e le ingenti risorse che sono state messe a disposizione del sistema.

L’ulteriore fornitura dei dispositivi medici e di protezione individuale rientra in questo contesto.