Attualità
Analisi dei dati

Covid Piemonte un anno fa quattro volte più contagi e 15 volte più ricoveri

Al momento siamo ancora abissalmente messi meglio di 12 mesi fa.

Covid Piemonte un anno fa quattro volte più contagi e 15 volte più ricoveri
Attualità 17 Novembre 2021 ore 20:45

Casi ancora in aumento in tutta la regione, oggi superata quota 600 in un giorno, ma lo scorso anno era molto peggio. Per chi non se lo ricordasse la Regione confronta i dati del 17 novembre 2020 con quelli del 17 novembre 2021.

Una grande differenza

I nuovi casi il 17 novembre di un anno fa erano 2.606, nella giornata di oggi sono stati 618. Oltre 4 volte in meno.

I tamponi effettuati sono passati da 16.131 a 48.888 (oggi tre volte di più) e la percentuale di positività dal 16% di allora all’1% di oggi.

I posti letto occupati di terapia intensiva erano 384 mentre attualmente sono 24 (occupazione al 4%) e quelli di terapia ordinaria che erano 5.150 adesso sono 296 (occupazione al 5%). Per cui rispettivamente oltre 15 e 17 volte in meno.

Ad oggi in Piemonte l’81,4% dell’intera platea over 12 potenzialmente vaccinabile ha il ciclo completo.

I vaccinati di oggi

Sono 16.745 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18). A 3.423 è stata somministrata la seconda dose, a 11.939 la terza dose.

Tra i vaccinati di oggi, in particolare, sono 297 i 12-15enni, 771 i 16-29enni, 679 i trentenni, 634 i quarantenni, 476 i cinquantenni, 1.553 i sessantenni, 1.139 i settantenni, 3.638 gli estremamente vulnerabili e 4.046 gli over80.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 6.774.338 dosi, di cui 3.021.122 come seconde e 399.801 come terze, corrispondenti al 94,4% di 7.172.750 finora disponibili in Piemonte.

CONFRONTO DATI COVID PIEMONTE 17 NOVEMBRE 2020|2021