Attualità
Regionale

Covid: incidenza contagio in aumento negli adulti

Covid: incidenza contagio in aumento negli adulti
Attualità 15 Marzo 2022 ore 19:23

Nella settimana dal 7 al 13 marzo l’incidenza regionale (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi di Covid per 100.000 abitanti) è di 288.4 in aumento (+10 %) rispetto ai 262.1 della scorsa settimana.

Dopo sette settimane consecutive di calo, si registra un aumento dell'incidenza, in linea con quanto accade nel resto del Paese ed in Europa.

Nella fascia di età 19-24 anni l'incidenza sale a 294, con un aumento del 4,8% rispetto alla settimana precedente.

Dettaglio adulti

Nella fascia 25-44 anni l'incidenza è 357.5 ( +13.8%).

Tra i 45 ed i 59 anni si attesta a 281.1 (+12%).

Nella fascia 60-69 anni l’incidenza è 223.8 (+10,2%).

Tra i 70-79 anni l’incidenza è invece di 204.8 (+21,3).

Nella fascia over80 l'incidenza è 235.8 (+4.5).

Dettaglio età scolastica

In età scolastica, nel periodo dal 6 al 13 marzo, l’incidenza, ovvero i nuovi casi settimanali su 100 mila per le specifiche fasce di età, è in aumento, seppur contenuto, dopo sei settimane consecutive di calo.

Nella fascia 0-2 anni, l’incidenza è di 213.1 (-9,1%), con il calo più consistente.

La fascia di età 3-5 anni registra un’incidenza di 297.6 (+12,6%).

Nella fascia tra i 6 ed 10 anni, l'incidenza è 376.2 (+3,4%).

Nella fascia 11-13 anni, l’incidenza è 398.1 (+5,5 %).

Nella fascia tra i 14 ed i 18 anni, l’incidenza è 360.9 (-0.7%).

I vaccinati

Sono 5.235 le persone comunicate all’Unità di Crisi della Regione Piemonte che oggi hanno ricevuto il vaccino contro il Covid. A 233 è stata somministrata la prima dose, a 966 la seconda, a 3.410 la terza.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 9.725.485 dosi, di cui 3.318.549 come seconde e 2.792.551 come terze.

Nei primi 16 giorni sono state somministrate 1.486 dosi di Novavax.

Somministrate in totale 13.361 quarte dosi agli immunodepressi (626 oggi).

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter