Santhià

Corso professionale per Groom: il ruolo del tecnico di scuderia

Si tratta di una figura chiave nella cura dei cavalli.

Corso professionale per Groom: il ruolo del tecnico di scuderia
Attualità Santhià, 26 Luglio 2021 ore 17:20

Un ruolo forse poco conosciuto e spesso sottovalutato: quella del groom, invece, è una figura chiave nella cura dei cavalli.

Il corso

Prenderà il via a metà settembre il corso professionale per Groom promosso da Equestria A.P.S, associazione di promozione sociale con sede a Santhià, che si occupa di divulgare tra addetti ai lavori e appassionati una cultura etica ed etologica nei vari aspetti della gestione degli equini. «Il corso nasce dall’esigenza di creare figure professionali altamente qualificate, in grado di prendersi cura a 360°di cavalli, sportivi e non, secondo i più alti standard richiesti dalle grosse scuderie internazionali - spiegano - La figura del Groom in Italia è ancora troppo spesso associata a manodopera che si limita alla pulizia dei box e a mansioni di routine, mentre all’estero il tecnico di scuderia è responsabile del benessere dei cavalli affidatigli in tutti i suoi aspetti e, grazie a conoscenze approfondite, funge da anello di congiunzione tra proprietario, cavaliere, veterinario e maniscalco. In ambienti in cui nulla è lasciato al caso, il Groom diventa un membro fondamentale di un team che lavora in sinergia per assicurare le migliori cure e una gestione personalizzata a cavalli che svolgono attività sportiva».

Le materie

«Il nostro corso professionale per Groom, che punta a formare figure professionali di eccellenza, è basato sul modello Svizzero che prevede una parte teorica, una parte pratica in scuderia e un periodo di tirocinio e si rivolge ad appassionati di tutte le età che siano a loro agio in presenza di un cavallo, che abbiano almeno una infarinatura delle pratiche più elementari e che ambiscano a trasformare la loro passione in una professione creando competenze in grado di soddisfare richieste e aspettative alte. Approvato da CSEN, Ente di Promozione Sociale riconosciuto dal Ministero del Lavoro e Politiche Sociale, il corso si struttura in dodici moduli che tratteranno approfonditamente temi come anatomia ed etologia, alimentazione, prevenzione delle coliche, primo soccorso in caso di incidente, cure quotidiane al cavallo e agli ambienti di scuderia, conoscenza del materiale di selleria, toelettatura e tosatura, cura dello zoccolo, organizzazione e gestione delle trasferte e delle gare, idroterapia, stretching, lavoro alla corda, ecc... Per venire incontro alle esigenze di ogni singolo allievo abbiamo scelto una didattica “a distanza” nella parte teorica, fruibile on line da qualsiasi angolo d’Italia e corredata da testi, dispense, foto e più di cinquanta video dimostrativi, oltre che da contenuti extra per approfondire i vari temi».

Le lezioni

«Ogni allievo potrà studiare al proprio ritmo in base al tempo che ha a disposizione e verrà supportato dal docente attraverso chat, call conference e questionari di verifica dell’apprendimento in ogni modulo del corso. La parte pratica si svolgerà invece in scuderia presso la nostra sede a Santhià (VC) durante i weekend e anche in questo caso l’allievo potrà scegliere quando partecipare. Prima dell’esame finale è previsto un periodo di tirocinio di 240 ore, che l’allievo potrà effettuare in una struttura di sua scelta o presso un centro convenzionato in tutta Italia. Gli allievi che avranno superato con successo l’esame finale, che prevede una parte teorica scritta e orale, e una parte pratica in scuderia, otterranno il Diploma Nazionale di Promozione Sociale e il relativo Tesserino Tecnico con la Qualifica GROOM rilasciata dal CSEN Nazionale, inoltre il loro nominativo verrà inserito nell’Albo Nazionale dedicato alle qualifiche nell’abito della promozione sociale sul sito di CSEN Nazionale. L’Associazione continuerà inoltre a seguirli anche dopo il termine del corso e li supporterà attraverso la sua rete nella ricerca dell’impiego “dei loro sogni” in Italia e all’estero. Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare il sito dell’associazione www.accademiaequestria.podia.com o a contattarci sulla nostra pagina facebook equestria.accademia».