Attualità

Città Studi: a gennaio i primi corsi dedicati al settore orafo e gioielleria

Opportunità per i giovani vercellesi

Città Studi:  a gennaio i primi corsi dedicati al settore orafo e gioielleria
Attualità Vercelli e dintorni, 23 Dicembre 2022 ore 14:04

Città Studi: a gennaio i primi corsi dedicati al settore orafo e gioielleria

Città Studi: a gennaio i primi corsi dedicati al settore orafo e gioielleria

Entra nel vivo la nuova “Accademia Piemonte per il TAM e Green Jobs”, l’Academy per la filiera Tessile Abbigliamento Moda Calzature e Green Jobs che rientra nel progetto regionale più ampio delle Academy Piemonte volute dall’Assessore regionale Elena Chiorino. Il 9 gennaio, infatti, prenderanno il via i primi tre corsi sulle Tecniche delle lavorazioni orafe al banco e sulle Tecniche di incastonatura di gemme preziose, dedicati alle persone attualmente inoccupate o disoccupate che potranno acquisire competenze per lavorare nel settore orafo e gioielleria.

“Questa è la politica del fare – ha commentato l’assessore al lavoro e formazione della Regione Piemonte Elena Chiorino – si lavora per creare opportunità e garantire alle imprese quella competenza necessaria per favorirne competitività e, quindi, occupazione stabile sul territorio”.

La Regione Piemonte ha avviato un bando individuando 2 filiere ritenute strategiche a livello regionale, per la sperimentazione: Automotive e Green jobs e filiera Tessile, che comprende abbigliamento, moda, gioielleria, accessori, calzature, etc., e che considera le tematiche connesse all’economia circolare nella filiera. Tra i progetti presentati, quello con capofila Città Studi, con al suo fianco UIB per quanto riguarda i rapporti con le imprese, è stato approvato. Sono stati stanziati 5 milioni di euro. Biella è quindi capofila di questa prima Academy e coordinerà le attività di formazione, sugli ambiti prima descritti, che si erogheranno in tutta la regione.

Il partenariato dell’Accademia Piemonte per il TAM e Green Jobs comprende 13 agenzie formative, 38 imprese della filiera e 18 altri soggetti intesi tra associazioni datoriali, fra cui Unione Industriale Biellese, fondazioni ITS, Università, Poli di Innovazione. Città Studi S.p.A. è l’agenzia capofila.

 

In base al modello formativo sperimentale dell’Academy, tali percorsi, pari a 300 ore ciascuno, sono stati definiti a partire da precise esigenze delle aziende con l’obiettivo di creare una formazione specifica che ha come finalità ultima l’inserimento lavorativo. Si tratta infatti dei primi percorsi avviati dall’Academy: una sperimentazione che proseguirà con nuovi corsi volti a soddisfare le esigenze delle imprese piemontesi, sia per formare nuovo personale da inserire in azienda che per ampliare o rinforzare le competenze di chi è già occupato, lungo l’intera filiera del Tessile, Abbigliamento, Moda, Calzature, Gioielleria, Accessori e Green Jobs.

 

Seguici sui nostri canali