Attualità
Attualità

Borgo Vercelli dedicata una via al poeta bulgaro Peyo Yavorov

Una bella cerimonia che continua la fase di avvicinamento al Gemellaggio.

Borgo Vercelli dedicata una via al poeta bulgaro Peyo Yavorov
Attualità Vercellese, 20 Luglio 2022 ore 17:34

Nelle foto di Sergio Rigolone due momenti della cerimonia.

Continuano gli scambi culturali tra Borgo Vercelli e la Bulgaria, infatti oggi,  20 luglio 2022 è stata inaugurata ufficialmente una nuova strada che porta il nome ed il bassorilievo del poeta e rivoluzionario bulgaro Peyo Yavorov, grazie alla collaborazione del Consolato Generale della Repubblica di Bulgaria a Milano e del Comune di Chirpan.

Alla cerimonia, insieme al sindaco di Borgo Vercelli Mario Demagistri c'erano Todor Ivanov, rappresentante del Comune di Chirpan, dal Console Generale della Repubblica di Bulgaria a Milano, Tania Dimitrova, dai Sindaci dei Comuni limitrofi e da altri funzionari delle istituzioni locali, è stato reso omaggio al poeta bulgaro, nato a Chirpan nel 1878. Il bassorilievo è opera dello scultore Lyudmil Blazev, anch'egli presente all'evento di Borgo Vercelli.

La genesi del progetto

"L'iniziativa - spiegano in una nota dal Consolato di Bulgaria - fa parte di un progetto culturale congiunto tra il Comune piemontese e la città di Chirpan, realizzato con la mediazione della nostra rappresentanza estera a Milano. Nell'aprile del 2022, una delegazione bulgara guidata dal sindaco di Chirpan, Kracholov, e composta dal presidente del Consiglio comunale, Stanchev, e dal direttore esecutivo dell'Associazione regionale dei Comuni /RAO/ "Tracia", ha presentato la proposta. Ivan Verlyakov, ha visitato i comuni italiani di Vercelli e Borgo Vercelli. L'incontro ha gettato le basi per una futura cooperazione e ha permesso di condividere preziose esperienze. Il 18 maggio 2022, i consiglieri comunali di Chirpan hanno deciso di intitolare una piazza "Borgo Vercelli (Bulgaro)" nella città natale di Yavorov, e nel comune italiano è stata avviata la procedura per dedicare una strada al poeta e rivoluzionario bulgaro. Un albero dell'amicizia tra la Bulgaria e Borgo Vercelli è stato inoltre inaugurato ufficialmente davanti al Castello Bulgaro, su idea del nostro Console Generale a Milano Tania Dimitrova. Nel giugno 2022, su invito del sindaco di Chirpan, Demagistri e il suo consigliere comunale, Maurizio Baldo, hanno visitato la città bulgara e partecipato al Forum economico internazionale e al Festival della lavanda.

"Primi passi verso il Gemellaggio"

Il sindaco Mario Demagistri commenta: "E' stata una mattinata molto importante per la nostra comunità, gli ospiti bulgari sono persone ci caratura e il rapporto che si sta instaurando in particolare con la città di Chirpan è ottimo. L'iter per la voltura della strada privata Omnia si chiuderà nelle prossime settimane, si tratta di una via pubblica legata alla Pec che avremmo comunque dovuto regolarizzare, la targa con il bassorilievo, di fatto, ha sancito la dedicazione al poeta. Sono contento che tutto ciò sia nato dalle radici storiche che ci legano ai Bulgari. A Chirpan, fra qualche mese, verrà ultimata la piazza che poi prenderà il nome del nostro paese. Sono tutti passi nella direzione di un vero e proprio gemellaggio che potrà ancor più rafforzare la nostra amicizia".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter