Attualità
Asl Vercelli

“Amati: mettiti al primo posto”: l’8 marzo visite gratuite e incontri per le donne e contro la violenza di genere

Le iniziative dell'Asl di Vercelli in occasione della giornata internazionale della Donna 2022.

“Amati: mettiti al primo posto”: l’8 marzo visite gratuite e incontri per le donne e contro la violenza di genere
Attualità Vercelli e dintorni, 04 Marzo 2022 ore 10:39

“Amati: mettiti al primo posto” è lo slogan scelto dall’Asl di Vercelli per promuovere le iniziative di prevenzione organizzate in occasione della Giornata internazionale della donna 2022. Martedì 8 marzo sono in programma una serie di iniziative gratuite quali visite, incontri informativi a tema e momenti di ascolto specifici contro la violenza di genere. Una giornata che vedrà coinvolti medici, specialisti, ostetriche, psicologi e infermieri a disposizione delle donne, negli ospedali di Vercelli e Borgosesia, oltre che nei consultori delle Case della salute di Vercelli, Gattinara, Varallo e di Santhià; qui è anche in programma una mattinata di incontri divulgativi al Mercato cittadino, rivolta in particolare alle donne Over 40, con la partecipazione degli infermieri di famiglia.

Le donne sono il pilastro della famiglia

«Si tratta di attività che abbiamo fortemente voluto e incentivato – dichiarano la Direttrice generale Eva Colombo e la Direttrice sanitaria Fulvia Milano - in quanto è importante prestare particolare attenzione alla salute della donna nel suo complesso, sia sul piano fisico sia psicologico. Le donne sono il pilastro della famiglia, anche per quanto concerne l’assistenza a bambini e anziani. Ringraziamo anticipatamente il personale che ha subito colto lo spirito dell’iniziativa, mettendosi a disposizione».

Calendario delle iniziative

Di seguito tutti i dettagli sulle varie iniziative in programma l’8 marzo, per cui non è necessario il pagamento del ticket sanitario.

Ospedale di Vercelli
Dalle 14 alle 16 visite ginecologiche e consulenze sulla salute di genere, promozione della salute della donna. Verranno fornite informazioni sui problemi relativi alla salute sessuale e riproduttiva o legata alle fasi maturative.
Accesso diretto. Professionisti coinvolti: medici ginecologi e ostetriche. Collaboreranno con la Struttura di Psicologia favorendo momenti di ascolto e informazione in sinergia con gli Psicologi.

Al Punto accoglienza, dalle 8 alle 12, attività di informazione e sensibilizzazione sulle strutture ed associazioni vercellesi a supporto delle donne vittime di violenza, con diffusione di materiale informativo. Gli infermieri promuoveranno con delicatezza la cultura della non violenza e diffonderanno informazioni relative al supporto delle donne che vivono disagi correlati al genere o che subiscono violenze.
Accesso diretto. Professionisti coinvolti: infermieri. Collaboreranno con la Struttura di Psicologia favorendo momenti di ascolto e informazione in sinergia con gli Psicologi.

Ospedale di Borgosesia
Visite ginecologiche gratuite dalle 13,30 alle 16, previa prenotazione telefonando allo 0163/426282, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12.
Incontri con le psicologhe (al piano zero percorso verde, stanze 19, 20 e 21) sempre dalle 13,30 alle 16, con accesso diretto.

Mercato di Santhià
Dalle 9 alle 12 incontro con la popolazione promosso dalla Casa della salute: attività di divulgazione con materiale informativo prodotto dal Ministero della Salute circa la prevenzione e la promozione di stili di vita salutari rivolti alla donna con più di 40 anni (promozione di comportamenti salutari, prevenzione osteoporosi, promozione di un invecchiamento sano ed attivo, ecc.) e attività di informazione relativa all'infermieristica di famiglia e comunità.
Professionisti coinvolti: infermieri di famiglia.

Case della salute di Vercelli, Santhià, Gattinara e Varallo
Dalle 9 alle 18 visite ginecologiche e pap test presso i consultori. Inoltre le ostetriche accoglieranno la popolazione e informeranno circa i servizi disponibili presso le sedi dei consultori e promuoveranno il concetto di prevenzione e promozione della salute di genere. Consegneranno una brochure informativa circa le attività dei consultori e il sistema delle prenotazioni. Collaboreranno con la struttura Psicologia nelle sedi di Vercelli, Santhià, Gattinara.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter