Attualità
Attualità

Alberto Curzola apre la sua seconda impresa a soli 24 anni

Il giovane di Valduggia era già titolare di un ristorante. Ora parte la nuova avventura.

Alberto Curzola apre la sua seconda impresa a soli 24 anni
Attualità Valsesia, 12 Novembre 2021 ore 11:04

Si chiama “Tubolandia” ed è la nuova impresa di Alberto Curzola, un giovane di 24 anni, già titolare del ristorante “Piccoli piaceri”, sempre a Valduggia. Si tratta di una ditta oleodinamica che aprirà a breve in paese, in via Gaudenzio Ferrari, 114; come riporta Notizia Oggi Borgosesia.

Nonostante la giovane età, Curzola ha deciso di investire nella carriera da imprenditore. Lo spirito è nato probabilmente anni da, quando lavorava in un locale con la madre. E, come detto, in queste settimane aprirà anche un’azienda oleodinamica, in un capannone nelle vicinanze del ristorante.

Economia in crescita

L’oleodinamica, che è in forte espansione a livello mondiale, è una branca della fluidodinamica che trova applicazione in ingegneria meccanica e si occupa dello studio della trasmissione dell’energia tramite fluidi in pressione, in particolare l’olio idraulico. «In pratica – spiega Curzola – produciamo tubi per alta pressione che servono per le macchine in movimento, dove passa all’interno l’olio. Non ci sono molte aziende del settore nella nostra zona; è un mercato ancora in espansione».

Nel container è stata installata tutta l’attrezzatura necessaria per realizzare i tubi per alta pressione, più una zona dove si potranno acquistare olio e altro materiale per il lavoro, come scarpe e abiti. Insomma, Curzola vuole proprio diventare un punto di riferimento nel settore lavorativo.

«Sono entusiasta di iniziare – conclude il 24enne – e tra qualche giorno partirà infatti l’esperienza con Tubolandia. Intanto continuerò anche il lavoro nel mio ristorante. Ma mi sono già organizzato per portare avanti entrambi gli impegni».

In arrivo anche il sito web

I privati e le aziende interessate possono contattare Curzola e il suo team al numero telefonico dell’azienda (327.1933.330). Al momento, infatti, si tratta dell’unico contatto a disposizione, in attesa che venga realizzato anche un sito internet.