Altro
Attualità

Santhià: nuovo calendario per la raccolta differenziata e informazioni utili sulla differenziata, il messaggio del Sindaco

Santhià: nuovo calendario per la raccolta differenziata e informazioni utili sulla differenziata, il messaggio del Sindaco
Altro Santhià, 19 Agosto 2022 ore 13:51

In vista della nuova raccolta differenziata che partirà il primo di settembre, il sindaco Angela Ariotti fornisce alcune utili informazioni di ordine pratico per il nuovo calendario e le modalità.

"Gentili Santhiatesi,
dal 1° settembre 2022 la nostra raccolta differenziata subirà alcuni cambiamenti. Vi voglio quindi dare alcune informazioni di ordine pratico: da giovedì 18 agosto sono disponibili i nuovi calendari in Comune al piano terreno, con il seguente orario:
- Lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 8.30 alle 12.30
- Mercoledì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 17.00.

Nuovo calendario e kit

Il nuovo calendario è già disponibile on line sul sito comunale e nella pagina facebook “Comune di Santhià”. All’Isola Ecologica di Corso Vercelli in località San Rocco, sono disponibili i nuovi kit per la raccolta differenziata, per chi non li ha ancora ritirati e che è un utente di casa singola o con non più di 4 unità abitative, nei seguenti giorni:
- giovedì 18 agosto dalle 9.00 alle 12.00
- lunedì 22 agosto dalle 9.00 alle 12.00
- giovedì 25 agosto dalle 9.00 alle 12.00
- lunedì 29 agosto dalle 9.00 alle 12.00
Occorrerà presentarsi con un documento di identità, e nel caso di ritiro per conto di terzi, con due righe di delega e con la fotocopia del documento di identità del delegante. Sarà attivo anche un punto di distribuzione dei calendari al nostro mercato, martedì 23 agosto e martedì 30 agosto dalle 8.00 alle 12.00.

Ci occuperemo anche di far posizionare all'entrata di ogni condominio un calendario, per dare la possibilità, per chi non può ritirarlo personalmente o scaricarlo, di essere comunque informato sulle novità.

Ed ecco alcune importanti novità

Il passaggio dell'indifferenziato (RSU) sarà quindicinale. Come le frazioni della carta, del vetro e della plastica che saranno, come per il passato, con raccolta quindicinale. La frazione del metallo è mutata e sarà mensile, una novità sta nel fatto che metallo e vetro saranno separati e quindi in contenitori diversi.
L'organico non subirà variazioni.

TESSILI SANITARI: Per chi avrà la necessità, facendo richiesta tramite l’apposito modulo che potrà essere ritirato in Comune o scaricato dal nostro sito, verrà consegnato una dotazione di sacchi dedicati allo smaltimento di pannoloni / pannolini / traversine il cui ritiro avverrà una volta la settimana sia per il concentrico che per le case sparse.

La raccolta del verde sino al 15 novembre avrà cadenza settimanale il martedì.

Affrontiamo insieme ora una criticità emersa a seguito della distribuzione: siamo a conoscenza che le utenze non domestiche (prevalentemente uffici, studi, negozi non alimentari), hanno avuto in consegna un contenitore da 120 litri, ma non hanno assolutamente la necessità, e soprattutto non hanno spazio adeguato. A tutti loro chiediamo di inoltrarci via mail a manutenzione@comune.santhia.vc.it la richiesta e verranno sostituiti con il mastello più piccolo. Esistono invece utenze domestiche che hanno avuto in dotazione contenitori per condomini e, anche a queste chiediamo di segnalarcelo all’indirizzo mail o
telefonicamente al numero 0161 936219.

CASE SPARSE E CASCINE
Per case sparse e cascine ci sarà il ritiro dell'indifferenziato, del vetro, del metallo, della plastica e della carta una volta al mese, e per quanto riguarda l'organico verranno dotati di compostiera.
A seguito della serata informativa è emerso, da parte di molti, la criticità sul passaggio quindicinale per l'indifferenziato con riferimento allo smaltimento della lettiera per i piccoli animali domestici, a questo proposito ci stiamo organizzando con il COVEVAR per riuscire a posizionare, in aree isolate da abitazioni, contenitori stradali dedicati a questo rifiuto.

A breve la nostra Isola ecologica diventerà ecocentro consortile. Sarà aperto tutti i giorni e verranno ritirati gratuitamente tutti i rifiuti che in questo momento riusciamo a smaltire solo con l'ecomobile (quindi latte di vernice, toner, neon, piccoli raee, ecc).
Tutti verranno dotati di un badge che indicherà il nostro nome e il luogo di residenza.
Questo cambiamento ci porterà a diminuire il rifiuto indifferenziato che viene portato agli impianti di smaltimento, evitando di pagare cifre sempre più alte, di contro i materiali che andavano finire nell'indifferenziato andranno nei vari contenitori della carta, del metallo, del vetro e della plastica e la loro vendita ci servirà ad avere come riconoscimento un maggior introito rispetto al presente. E quindi anche possibili riduzioni di tariffa. Ma non bisogna dimenticare che ridurre la quantità di indifferenziato vuol dire meno costruzioni di inceneritori e discariche!
OGNUNO DI NOI DEVE FARE LA SUA PARTE!... e non è solo uno slogan".

Seguici sui nostri canali