Cronaca

Carnevale Storico di Santhià: premiazioni e classifica

A Carlo Olmo il "premio Pistono" e riconoscimenti ai militari della Scalise.

Santhià, 19 Luglio 2020 ore 10:25

Sabato 18 luglio, rispettando le regole, la Pro Loco è riuscita a recuperare un po’ di quella magia interrotta lo scorso 23 febbraio a causa della pandemia, riempiendo piazza Zappelloni per la proclamazione dei vincitori del Carnevale Storico 2020, preceduta dalla consegna della quarta edizione del Premio “Mario Pistono – Solo l’Arte Rimane”, intitolato al fondatore e storico Presidente della Pro Loco, al Cavaliere della Repubblica Carlo Olmo, per l’opera svolta durante il periodo della pandemia e che continua a svolgere, nominato anche “Socio Benemerito”, come i suoi “angeli custodi”, il Colonnello Christian Ingala Comandante Reggimento Batterie a Cavallo (le nobili Voloire) e il Tenente  Colonnello Andrea Maria Gradante, Comandante del 1° gruppo della Caserma Scalise. Momento molto intenso “il Silenzio” intonato da due trombe (Esli Alberto ed Enrico Givonetti) dedicato alle vittime del Covid. In attesa di reperire i fondi da destinare alle compagnie di carnevalanti, questa la classifica dopo l’unica sfilata realizzata: Carri Prima Categoria: 1° “Sulle ali della speranza”, Butalas (901 punti); 2° “L’ultimo viaggio”, Giovani Frazione Tedeschi-Leinì (792); 3° “10 anni di sogni nel cassetto”, Ja Scapa da Ca’ (620); 4° “Bagaglio umano”, I Marsun (608 punti); 5° “C’era una volta il Polo”, Mooncravot (527); 6° “C’era una volta… il mondo”, I Purcaria (270); 7° “Ruggine, fate l’amore non fate la ruggine”, Ai Batusu (242); 8° “Siamo marmessi”, Gnanca Bun (88). Carri di seconda categoria: 1° “Tutti in giostra”, Sensa Pei (913 punti); 2° Tecnologia Brüta Maladia”, Poker d’Asu (450 punti); 3° “Spritzfighters: l’autopompa dei Luatun”, I Luatun (425); 4° “Scatenate l’infero”, Cossato Monte (211). Maschere a piedi: 1° “Go kartoni!”, I Funfi (786 punti); 2° “Quest’anno puntiamo in alto”, Gruppo Storico Fupanyonga (736); 3° “24.000 baci”, Rubinet (718); 4° “Candygrüpia: Carameli par tücc”, La Grüpia (701); 5° “Già che siamo in ballo… balliamo”, I Pitu (694); 6° “Ci girano le pale”, J’Ampestà (685); 7° “Artitrolls”, Articiok (509); 8° “AAA Altezze Reali (cercasi)”, Pista Pistun (194); 9° “Sono suchettibili questi Bagonghi”, I Bagonghi (162), 10° “Siamo rimasti senza parole”, I Sensa Nom (113).

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità