Una sorpresa indimenticabile

George Clooney dai volontari della protezione civile per ringraziarli personalmente

L'attore, che ha scelto il Lago di Como come dimora estiva, ha omaggiato di persona i volontari brianzoli accorsi a prestare aiuto.

George Clooney dai volontari della protezione civile per ringraziarli personalmente
Glocal news 29 Luglio 2021 ore 12:14

Il maltempo che ha flagellato la Lombardia nei giorni scorsi si è abbattuto con particolare violenza anche sul Comasco, non è stata risparmiata neppure la celebre Villa Oleandra, amato buen ritiro dell'attore George Clooney, che ha scelto Laglio come sua residenza estiva. La star, nota per il suo impegno civile, ha sorpreso ancora una volta facendo visita ai volontari della protezione civile, per ringraziarli personalmente.

George Clooney ringrazia personalmente i volontari della protezione civile

George Clooney, in villeggiatura a Villa Oleandra ormai da diverse settimane con la famiglia, ha deciso di visitare Laglio dopo la frana causata dal maltempo dei giorni scorsi, come racconta Prima Como.

"E molto peggio di quello che pensassi. A Cernobbio la situazione è grave ci vorranno milioni di dollari, la città è forte e reagirà"

Così l'attore ai microfoni del Tg1 ha commentato i danni del maltempo, ma non si è limitato a questo. Clooney si è anche prodigato per ringraziare i volontari della Protezione civile di Arcore, come racconta Prima Monza. Sì, avete capito bene. La star di Hollywood ha omaggiato gli "angeli" arcoresi che nei giorni scorsi si sono prodigati per portare un aiuto concreto a quei territori duramente colpiti dal maltempo. A darne notizia è stata la candidata sindaco Paola Palma che ha postato il suo personale grazie nei confronti degli uomini guidati dal coordinatore della Protezione civile di Arcore Giovanni Sala.

Il grazie di Paola Palma

"Tanto, tanto orgoglio Arcorese! E come possiamo non essere fieri del nostro Gruppo Comunale Volontari Protezione Civile Arcore? - ha scritto Palma sul suo profilo Facebook - I Comuni sulla sponda occidentale del Lario sono stati devastati da una terribile ondata di maltempo. E, ancora una volta, Arcore non è rimasta a guardare: Arcore è sempre presente! Arcore si è rimboccata le maniche, si è sporcata di fango e ha portato un aiuto concreto alla gente di quei territori, non una solidarietà di circostanza. E lo ha fatto con le mani e con le gambe dei nostri straordinari volontari. Un gesto che ha riscosso persino il plauso del più illustre cittadino "acquisito" di quelle zone, uno che sul lago ci ha portato il Presidente Obama e famiglia: George Clooney. Un grazie colossale ed incondizionato a questi angeli che ho sempre trovato al mio fianco lungo il mio cammino di amministratore locale. Grazie di tutto".

Richiesto lo stato d'emergenza

Sui luoghi del disastro causato dal maltempo è arrivato anche il governatore Attilio Fontana, confermando che "Regione Lombardia ha deciso di formalizzare la richiesta dello 'stato di emergenza' per le province di Como, Varese, Lecco, Sondrio, Cremona e Mantova".